Morto due volte

Morto due volte

Morto due volte In un cimitero di Firenze c una tomba di troppo Come possibile che Antonio Samsa giaccia sotto due lapidi con due diverse date di morte Quale segreto si cela in una dolorosa pagina della Storia ital

  • Title: Morto due volte
  • Author: Marco Vichi Werther Dell'Edera
  • ISBN: 9788860887801
  • Page: 478
  • Format: Hardcover
  • In un cimitero di Firenze, c una tomba di troppo Come possibile che Antonio Samsa giaccia sotto due lapidi, con due diverse date di morte Quale segreto si cela in una dolorosa pagina della Storia italiana Chi ha voluto nascondere un intrigo fatto di soldi, di bugie e di violenza Il commissario Bordelli affronta una delle sue pi difficili indagini, in un graphic novIn un cimitero di Firenze, c una tomba di troppo Come possibile che Antonio Samsa giaccia sotto due lapidi, con due diverse date di morte Quale segreto si cela in una dolorosa pagina della Storia italiana Chi ha voluto nascondere un intrigo fatto di soldi, di bugie e di violenza Il commissario Bordelli affronta una delle sue pi difficili indagini, in un graphic novel evocativo e avvincente.

    • [PDF] Download ✓ Morto due volte | by ☆ Marco Vichi Werther Dell'Edera
      478 Marco Vichi Werther Dell'Edera
    • thumbnail Title: [PDF] Download ✓ Morto due volte | by ☆ Marco Vichi Werther Dell'Edera
      Posted by:Marco Vichi Werther Dell'Edera
      Published :2019-06-14T14:20:58+00:00

    573 Comment

    "A volte, per via di una coincidenza o di una semplice stupidaggine, potevano emergere dal passato vecchie storie che fino a quel momento sembravano seppellite per sempre."Come questa, appunto:"Due tombe con lo stesso nome, un ebreo deportato, una bara vuota in cui non c’era mai stato il morto."Un bel dilemma per il commissario Bordelli. Ma lui è un tipo curioso, tenace e indaga, fino ad indovinare la verità. Una verità semplice, tutto sommato, ma che, comunque, forse è bene tenere nascost [...]

    Piacevole e di scrittura avvincente, anche se si chiude molto in fretta (avrei apprezzato qualche retroscena o qualche svolta in più).

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *